Quando gli spazi in casa sono molto ridotti, diventa una necessità utilizzare ogni stanza per diverse esigenze ed attività. Ad esempio, se lavori da casa o passi molto tempo al computer per hobby, puoi avere bisogno di una piccola zona studio all'interno della camera da letto, con una scrivania ed una poltroncina. Ma se le dimensioni della tua camera sono piuttosto ridotte ed il letto occupa troppo spazio? Difficilmente riuscirai a posizionare il tuo angolo home office in maniera efficace, perchè c'è il rischio che il tuo letto matrimoniale occupi la maggior parte della superficie a disposizione.

Piuttosto che rinunciare alla scrivania o a cercarne una piccolissima ma scomoda, puoi chiederti se effettivamente ha senso che il tuo letto occupi tutto quello spazio anche durante il giorno, quando non ne fai uso. Quale può essere allora una soluzione pratica ed efficiente per risolvere questo problema? Sicuramente l'utilizzo di un letto a scomparsa. Un letto a scomparsa è semplicemente un letto convertibile, che si nasconde in un mobile a parete, occupando pochissimo spazio in profondità.

Una volta che viene chiuso e rientra dentro al mobile a parete, il letto occupa solitamente meno di 40 cm di spazio in profondità, permettendoti di utilizzare una superficie della camera molto maggiore. Quando ne hai bisogno, basta ribaltare l'anta del mobile ed il letto è subito pronto.

Qualche esempio di questa tipologia di prodotti?

Partiamo ad esempio dal letto a scomparsa Tommi & Jerri, nella versione singola, veramente velocissimo e pratico da preparare:

Letto a scomparsa singolo Tommi e Jerri chiuso

Letto a scomparsa singolo Tommi e Jerri aperto

Figura 1: letto Tommi e Jerri

Questo letto singolo ribaltabile è perfetto se vuoi arredare una cameretta per un ospite, con il minimo di spazio a disposizione.

Se invece vuoi arredare la cameretta dei tuoi ragazzi, potrebbe servirti un moderno e pratico letto a castello, grazie al quale i bambini possono avere molto più spazio in camera per giocare e studiare durante il giorno. A questo scopo è meglio sicuramente il letto Tommi & Jerri a castello:

Letto a scomparsa a castello Tommi e Jerri chiuso

Letto a scomparsa a castello Tommi e Jerri aperto

Figura 2: letto a castello Tommi e Jerri

Per una camera matrimoniale la soluzione perfetta è invece il letto a scomparsa ribaltabile Joy, realizzato in pannelli di legno melaminico, personalizzabile in 23 tipi di colori diversi:

Letto a scomparsa abbattibile aperto Joy

Letto a scomparsa abbattibile chiuso Joy

Figura 3: letto a scomparsa Joy

Infine, se sei un professionista che lavora da casa molto spesso ed hai una cameretta molto piccola da arredare, puoi pensare a questa soluzione mista notte/ufficio, con un letto alto ribaltabile ed una scrivania sotto. Ti permette di avere tutto in una sola stanza, senza rinunciare al design moderno. 

Scopri la comodità del letto a scomparsa Tommi e Jerri con scrivania:

Letto a scomparsa con scrivania Tommi e Jerri

Letto a scomparsa con scrivania Tommi e Jerri aperto

Figura 4: letto con scrivania Tommi e Jerri

Se gli spazi della tua casa sono veramente molto ridotti, puoi ottimizzare il tutto in questo modo: soggiorno e camera da letto in un'unica soluzione grazie all'innovativo letto a scomparsa Cubo! E' un letto ribaltabile raffinato ed originale, con un pratico divano in tessuto che presenta al suo interno un utilissimo contenitore salvaspazio. Il letto verticale a scomparsa Cubo può essere matrimoniale o ad una piazza e mezza (francese), ed è dotato all'interno di cinghie elastiche che consentono di poter tener fermo il materasso e poter quindi avere una chiusura con letto fatto (piumone compreso).

Letto a scomparsa design moderno con divano Cubo chiuso

Letto a scomparsa verticale moderno con divano Cubo aperto

Figura 5: letto a scomparsa con divano Cubo

Se ti hanno interessato questi prodotti e vuoi vedere la nostra gamma completa, visita la sezione del nostro sito dedicata ai letti a scomparsa. Troverai tanti prodotti per varie esigenze, che vengono aggiornati molto frequentemente.