L'arredamento di un appartamento è sicuramente una sfida difficile ed impegnativa, ma che può dare anche molte soddisfazioni. La sfida è ancora più dura quando dobbiamo ottimizzare gli spazi e sfruttarli al meglio, come in una cucina piccola, ad esempio stretta e lunga.

In questo post troverai 5 consigli veloci per la scelta di un tavolo per cucina stretta (o piccola), che potranno esserti di grande aiuto. Sono idee semplici e molto pratiche, collegate a tipologie particolari di tavoli da cucina. Sono consigli validi sia per cucine realizzate in stanze molto piccole (10mq o meno), sia per cucine realizzate come angolo cottura.

Nel caso di una stanza dedicata alla cucina ovviamente hai dei vincoli dati dalle pareti e per questo sei obbligato a scegliere un tavolo cucina piccolo. Nel caso di un angolo cottura, hai meno vincoli dovuti ai muri, ma scegliere un tavolo per cucina piccola ti darà la possibilità di avere più spazio a disposizione nel soggiorno.

Ecco quindi le 5 proposte:

Tavolo a muro per cucina

Ecco una soluzione brillante ed ingegnosa: un tavolo a muro, che può essere posizionato sul lato corto o su quello lungo, veloce e rapido da aprire ed utilizzare. Questa scelta è ideale per arredare una casa vacanze al mare o in montagna, nella quale gli spazi a disposizione sono spesso angusti. Ecco il tavolo Vegard , il tavolo Harald o il tavolo/scrivania Plana:

Tavolo a muro per cucina Vegard

Tavolo a parete per cucina Vegard

Tavolo a muro Vegard

Tavolo a muro per cucina Harald

Tavolo a muro Harald

Tavolo a muro richiudibile Plana

Tavolo/scrivania a muro Plana

Tavolo rettangolare piccolo

Ecco una soluzione tradizionale, semplice ma efficace, ovvero un tavolo di piccole dimensioni, rettangolare. Questa forma si adatta bene alle cucine strette e piccole, ma è molto importante scegliere tavoli con profondità minime, non superiori ai 60/70 cm. Ecco i tavoli piccoli Felix, IngmarEdvard (clicca sulle foto per conoscere i dettagli):

Tavolo piccolo rettangolare Felix

Tavolo rettangolare piccolo Ingmar

Tavolo piccolo allungabile Edvard

Tavolo da cucina piccolo allungabile

Una variante del consiglio precedente prevede l'utilizzo di un tavolo da cucina piccolo allungabile, molto utile se hai necessità di aggiungere un paio di posti a tavola, tenendo comunque le dimensioni molto contenute e compatte. Ecco i tavoli Akseli e Learn:

Tavolo piccolo allungabile Akseli

Tavolo piccolo allungabile Learn

Tavolo richiudibile salvaspazio

Ecco un'idea originale e molto particolare, adatta a chi davvero ha pochissimo spazio a disposizione: il tavolo richiudibile salvaspazio. Come ad esempio i modelli Espen , Sivert e Bureau, alcuni dei quali hanno anche un alloggio interno per inserire sedie pieghevoli, da utilizzare in caso di necessità.

Tavolo richiudibile salvaspazio Espen

Tavolo salvaspazio richiudibile Sivert

Tavolo salvaspazio Bureau

Tavolo a libro

Per concludere, l'ultimo consiglio riguarda la scelta di un tavolo a libro, cioè un tavolo con un meccanismo di apertura che gli consente di raddoppiare le sue dimensioni. Come il tavolo a libro Hermes, realizzato con struttura in acciaio verniciato e piano superiore in laminato:

Tavolo a libro Hermes

Tavolo a libro Hermes aperto

Ti ingraziamo per la pazienza e l'interesse dimostrato nel leggere questo articolo, siamo sicuri che avrai tratto molti spunti per l'acquisto di un tavolo piccolo. Se ti interessano altri dettagli ed opzioni per la scelta di un tavolo per cucina stretta, ti invitiamo a consultare una maggiore selezione di prodotti nel nostro negozio online SMART ARREDO.